Il sito è in fase di sviluppo, ma puoi acquistare con fiducia: se riscontrassi errori, telefonaci o scrivi a webmaster@biopack.store

Coltello Santoku

Colori: Nero
Pezzi: 1
Marca: Victorinox
Codice articolo: V-6852317G

Disponibile

41,72 € IVA esc.

50,90 € IVA inc.

Coltello Santoku 

Coltello Santoku.

  • Lama con alveoli
  • Manico nero in materiale sintetico (TPE)
  • Lunghezza lama: 17 cm

Il coltello Santoku ha la forma tipica del coltello usato nella cucina orientale con punta rivolta verso il basso e con lama molto alta che conferisce un’ottima sensazione di taglio.

Il suo utilizzo varia dal taglio di cipolle e verdure in genere, passando da carne, pesce, selvaggina ecc.

Gli alveoli anti aderenza permettono il passaggio d’aria mentre si taglia un alimento, facendo si che ogni fetta si stacchi facilmente dalla lama.

MA CHI è VICTORINOX?

Nel cuore della Svizzera, a Ibach nel cantone di Svitto, Karl Elsener apriva nel 1884 il proprio atelier di coltelleria. Solo sette anni più tardi, diventava fornitore ufficiale dell’Esercito svizzero con i suoi primi coltelli da soldato. Oggi, dopo 130 anni, Victorinox è ancora di proprietà della famiglia Elsener, che la dirige avvalendosi della terza e quarta generazione. Oltre ai suoi celebri multiuso da tasca, gli «Swiss Army Knives» apprezzati in tutto il mondo, Victorinox produce coltelleria, orologi di precisione e abbigliamento funzionale, valigeria di qualità e profumi dalle note elvetiche. Tutti i prodotti Victorinox hanno un punto in comune: riflettono la filosofia e i solidi valori dell’azienda oltre ad essere garantiti a vita. Uniscono qualità impeccabile, alta affidabilità e funzionalità incondizionate.

Dietro ad un design iconico si nasconde una perfezione assoluta e una raffinatezza profonda, che sottolineano il gusto di Victorinox per l’innovazione. Il suo «Swiss Army Knife» è entrato nella storia come invenzione geniale.

Il fedele compagno di vita quotidiana è sempre presente quando l’avventura chiama: dalle calotte artiche del Polo Nord alla cima del Monte Everest, dalle foreste tropicali amazzoniche ai viaggi nel tempo e nello spazio (con gli astronauti).